Seleziona la tua lingua

Noi determiniamo...

Per una Svizzera
come noi la desideriamo.

grundeinkommen.jpg

«Iniziativa popolare federale 'Vivere dignitosamente – Per un reddito di base incondizionato finanziariamente sostenibile»

Con la pandemia di Corona, la povertà e la disuguaglianza sociale sono aumentate - anche in Svizzera. L'aumento della disoccupazione e la mancanza di prospettive privano molti della speranza di un futuro migliore. L'iniziativa popolare federale "Vivere con dignità - per un reddito di base incondizionato accessibile" chiede che tutti gli abitanti della Svizzera ricevano un reddito di base incondizionato. Questo dovrebbe permettere un'esistenza dignitosa nella famiglia e nella comunità, la partecipazione alla vita pubblica e l'impegno per il bene comune. Il reddito di base incondizionato dovrebbe contribuire al mantenimento e all'ulteriore sviluppo dell'assicurazione sociale. L'importo e il finanziamento sono regolati dalla legge. Attraverso la riforma fiscale, il settore finanziario e le aziende tecnologiche in particolare devono essere tassati adeguatamente e la popolazione attiva alleggerita.

.

 

Gli argomenti principali...


79727694 s

Dignità umana

Il reddito di cittadinanza incondizionato (UBI) ha lo scopo di garantire una vita dignitosa affinché le persone non debbano più affrontare le paure esistenziali. Le richieste alle autorità sociali vengono eliminate e il cambio di lavoro è facilitato. È così che si ridisegnano le relazioni nel mercato del lavoro. Le persone possono combinare guadagnarsi da vivere con il lavoro per la comunità.


79727694 s

Premia il lavoro non retribuito

Il lavoro precedentemente non retribuito in famiglia, comunità e pubblico (lavoro di cura o assistenza) è ora riconosciuto con un BG. (Oltre il 50% del lavoro svolto in Svizzera non è retribuito.) La sicurezza finanziaria crea indipendenza e libertà di lavorare per il bene delle persone e della natura.


79727694 s

Mantenimento e ulteriore sviluppo della sicurezza sociale

Il BGE è un ulteriore sviluppo del sistema di assistenza sociale. Nessun beneficio sarà ridotto.


79727694 s

Per la popolazione in Svizzera

Tutti i cittadini che vivono nel paese e le persone con un permesso di soggiorno permanente hanno diritto a un reddito di base. All'immigrazione si applicano le basi giuridiche e le procedure di ammissione esistenti. La legge può stabilire norme aggiuntive.


79727694 s

La legge regola il livello del reddito di cittadinanza

Il reddito di base è da intendersi come una base al di sotto della quale un reddito non può scendere. Questo importo deve essere sempre adeguato alla situazione economica esistente (come per le rendite e l'AVS). Consigliamo un importo mensile di CHF 2500. I bambini ei giovani dovrebbero riceverne quote.


79727694 s

Pagamento del reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza dovrebbe fungere da assicurazione: verrà pagato solo a chi ne ha bisogno. Sono ipotizzabili diversi approcci. I dettagli di accredito, pagamento, tassazione, ecc. saranno oggetto delle discussioni che si terranno.


79727694 s

La legge regola il finanziamento del reddito di cittadinanza

In tempi di digitalizzazione e robotizzazione, non ha più senso legare le tasse e il finanziamento dei servizi sociali esclusivamente al lavoro retribuito. Proponiamo quindi che anche il settore finanziario e le società tecnologiche siano adeguatamente tassate per finanziare il reddito di base, in modo che contribuiscano con la loro giusta quota al finanziamento della spesa pubblica.

Argomenti, domande e risposte, miti

Testo dell'iniziativa

La Costituzione federale 1 è modificata come segue:

Art. 110a Reddito di base incondizionato

1 La Confederazione garantisce alle persone domiciliate in Svizzera un reddito di base incondizionato. Esso deve consentire di condurre un’esistenza dignitosa in seno alla famiglia e alla società, di partecipare alla vita pubblica e di impegnarsi per il bene comune.

2 Il reddito di base è concepito in modo da contribuire a preservare e sviluppare le assicurazioni sociali.

3 La legge disciplina l’importo e il versamento del reddito di base.

4 Disciplina inoltre il finanziamento del reddito di base. Tutti i settori economici contribuiscono solidalmente a tale finanziamento sulla base dei propri proventi. In particolare sono tassati adeguatamente il settore finanziario e le imprese del settore tecnologico ed è sgravata l’attività lucrativa.

Art. 197 n. 132 13. Disposizione transitoria dell’art. 110a (Reddito di base incondizionato)

1 L’Assemblea federale emana le disposizioni d’esecuzione dell’articolo 110a entro cinque anni dall’accettazione di tale articolo da parte del Popolo e dei Cantoni.

2 La legge disciplina il coordinamento del reddito di base incondizionato con le prestazioni delle assicurazioni sociali esistenti nonché gli eventuali adeguamenti di tali prestazioni.

3 Stabilisce in che misura il reddito di base incondizionato può essere versato a persone non domiciliate in Svizzera.

4 Per assicurare il finanziamento attraverso i proventi di tutti i settori economici, la Confederazione tassa adeguatamente in particolare:

a. le transazioni del settore finanziario;

b. le cifre d’affari delle imprese del settore tecnologico; e

c. i redditi da capitale.

5 A tal fine la Confederazione rende nota la somma totale dei redditi delle persone fisiche e la somma totale degli utili delle persone giuridiche.

6 La Banca nazionale svizzera pubblica dati sulla totalità del traffico scritturale dei pagamenti, inclusi i giroconti, i pagamenti interbancari e quelli intrabancari e i pagamenti effettuati mediante nuove tecnologie.

1 RS 101

 

Pubblicato nel Foglio federale il 21.09.2021.
Scadenza per la raccolta delle firme: 21.03.2023.

L'iniziativa è stata lanciata dai seguenti membri del comitato (cognome in ordine alfabetico):

Questa iniziativa è sostenuta dalle seguenti organizzazioni:

Opinioni selezionate della popolazione e della politica

Media