dd4b33_0b7609146fd6446681f1abd4d652b8f6_mv2.jpg

«Per un'imposizione individuale a prescindere dallo stato civile (Iniziativa per imposte eque)')»

Iniziativa popolare federale

L'iniziativa popolare per la tassazione individuale vuole più equità e parità nel nostro sistema fiscale. Poiché il lavoro part-time paga meno, oggi si preferiscono le strutture e i modelli di ruolo tradizionali delle famiglie. Con l'iniziativa sull'equità fiscale, vogliamo pari opportunità. Per favore, firmate subito l'iniziativa!

Gli argomenti principali...


79727694 s

Per più giustizia

Nella nostra Costituzione è ancorato il principio dell’imposizione basata sulla capacità economica. Attualmente la capacità finanziaria individuale delle coppie tassate congiuntamente (coppia sposata / in unione domestica registrata) viene trattata differentemente da quella delle coppie di concubini / persone sole. Fiscalmente la capacità finanziaria individuale può essere calcolata solo a prescindere dallo stato civile – per questo motivo ci vuole finalmente una tassazione individuale!


79727694 s

Contro gli svantaggi per le coppie sposate

Il sistema fiscale attuale può comportare uno svantaggio per le coppie tassate congiuntamente che devono pagare più imposte rispetto ad una coppia paragonabile di concubini che viene tassata individualmente (penalizzazione fiscale dei coniugi). Questo accade soprattutto quando ambedue i coniugi svolgono un’attività lucrativa. L’imposizione individuale eliminerebbe finalmente gli svantaggi fiscali delle coppie sposate.


79727694 s

Promuovere la parità di trattamento

La nostra società è caratterizzata dalla diversità ed è composta da diversi modelli di convivenza. L’imposizione individuale ne tiene conto e soddisfa tutte le tipologie di convivenza. Finalmente anche il diritto fiscale promuoverebbe la parità di trattamento per tutti i modelli di vita.


79727694 s

Garantire pari opportunità

Il sistema fiscale attuale favorisce i matrimoni nei quali solo un coniuge svolge un’attività lucrativa e provvede da solo al reddito dell’economia domestica. Sono specialmente le donne con una buona formazione che vengono tenute lontane dal mondo del lavoro. Coloro che non fanno parte del mondo del lavoro per un periodo prolungato, non hanno quasi più possibilità di fare carriera. L’imposizione individuale vuole dare gli impulsi fiscali necessari per svolgere un’attività lucrativa. In questo modo si può contrastare la mancanza di personale qualificato. Essa contribuisce soprattutto a garantire pari opportunità nel mondo del lavoro.

Argomenti, domande e risposte, miti

Testo dell'iniziativa

La Costituzione federale 1 è modificata come segue:

Art. 127 cpv. 2bis

2bis Le persone fisiche sono soggette a imposizione a prescindere dal loro stato civile.

Art. 197 n. 122

12. Disposizione transitoria dell’art. 127 cpv. 2bis (Imposizione individuale a prescindere dallo stato civile) L’Assemblea federale emana le disposizioni d’esecuzione dell’articolo 127 capoverso 2bis al più tardi entro tre anni dall’accettazione di tale articolo da parte del Popolo e dei Cantoni.

1 RS 101

Il numero definitivo della presente disposizione transitoria sarà stabilito dalla Cancelleria federale dopo la votazione popolare.

Pubblicato nel Foglio federale il 23.02.2021.
Scadenza per la raccolta delle firme: 09.09.2022.

L'iniziativa è stata lanciata dai seguenti membri del comitato (cognome in ordine alfabetico):

Questa iniziativa è sostenuta dalle seguenti organizzazioni:

Opinioni selezionate della popolazione e della politica

Media